App per traduttori n°1: Evernote

Ho deciso di inaugurare un’altra sezione del mio blog dedicata alle app per traduttori freelance. Chi ha lo smartphone o un tablet, potrebbe trovare utile una serie di applicazioni che danno una mano a gestire il proprio lavoro, scadenze, progetti, clienti, ecc.

Le app che descriverò da oggi in poi sono esclusivamente per Android, in quanto io personalmente utilizzo questo sistema operativo (mi scuso quindi con chi usa Apple o Linux o altro, che in tutta sincerità non conosco… non ancora per lo meno!).

La prima app che vi propongo oggi si chiama Evernote e si può scaricare gratuitamente tramite il Play Store di Google.

Questa app permette di creare delle Note, che possiamo raggruppare per poi alimentare dei Taccuini. Nelle note inseriamo le nostre scadenze, progetti da consegnare, fatture da fare, pagamenti da ricevere, scadenze per iscrizione a corsi/seminari/master, ecc. Quindi anziché segnarci i nostri impegni su un calendario cartaceo o su un’agenda, andremo a farlo con questa comoda app.

Evernote ci dà anche la possibilità di creare dei Promemoria: se abbiamo una scadenza specifica, per esempio, ci permette di inserire un avviso interno oppure tramite e-mail. Basta selezionare la sveglia e impostare la data di scadenza. Inoltre, è possibile far arrivare un’e-mail giornaliera al proprio account con un resoconto dei promemoria impostati giorno per giorno.

Molto utile per i traduttori può essere la funzione Elenco che permette di creare elenchi puntati o numerati, in sostanza delle liste di controllo giornaliere che magari siamo abituati a scrivere su carta.

Un aspetto importante di Evernote è che permette di sincronizzare le proprie note su tutti i propri dispositivi (tablet, pc, smartphone, ecc.). Quindi non c’è bisogno di usare chiavette USB per trasferire le note da un dispositivo all’altro, avviene tutto con un semplice click!

Questa applicazione è molto semplice, non richiede ore di studio e approfondimento per capire come impostarla. E’ quindi anche la sua semplicità che mi ha colpito.

Forse vi chiederete, ma tutto questo lo posso fare su carta, oppure su un foglio elettronico in formato Word o Excel. Beh, in parte può essere vero, ma questa app, dal momento che è integrata con la nostra e-mail e sincronizzata con tutti i nostri dispositivi, ci permette di essere aggiornati costantemente, anche se siamo via da casa e non fisicamente davanti al nostro pc o alla nostra bella agenda cartacea. Visto e considerato che tendenzialmente siamo tutti di corsa e indaffarati, un’app di questo tipo può aiutarci a tenere traccia di tutti i nostri impegni in tutta comodità!

Vi lascio in link all’applicazione, con alcuni suggerimenti e indicazioni per iniziare: https://evernote.com/intl/it/evernote/guide/mac/#1.

Ma ditemi, voi quali app usate per organizzare al meglio il vostro lavoro?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...