Il valido aiuto degli strumenti di conversione file

Si sa, il lavoro del traduttore richiede tutta una serie di strumenti che aiutano a semplificare un po’ la vita. Oggi vorrei soffermarmi sugli strumenti di conversione di file, tanto cari e tanto utili. In particolare vi segnalerò alcuni programmi open-source.

 

Softi Free OCR

Per iniziare abbiamo Softi Free OCR, un programma di riconoscimento ottico dei caratteri. Sostanzialmente permette di convertire delle immagini in documenti testuali. A volte capita di dover tradurre dei testi in formato jpeg o jpg, oppure semplicemente un pdf creato mediante scansione di documenti cartacei. E’ significativo il fatto che supporta varie lingue, basta scaricare i file relativi alla lingua di proprio interesse.

Qui vi mostro la schermata iniziale suddivisa in due finestre: a sinistra viene caricato il file da convertire che abbiamo selezionato, mentre a destra avremo il risultato della conversione, con la possibilità di modificarlo e di esportarlo in file formato Word.

Immagine

Questo strumento a mio parere permette di ottenere dei risultati direi soddisfacenti e sicuramente fa risparmiare un bel po’ di tempo, rispetto a mettersi a tavolino a riscrivere tutto il testo originale. Talvolta, però, nel caso dei famosi pdf scannerizzati, bisogna lavorare un po’ sul testo finale, sistemare alcuni caratteri e l’impaginazione. Esiste però un utile strumento per ovviare a questo problema, e ve lo mostro subito.

 

AutoUnbreak

AutoUnbreak è uno strumento di formattazione del testo. Per esempio, abbiamo appena trasformato un pdf in word tramite uno strumento OCR, non ci resta che sistemare il documento e formattarlo a dovere.

Qui vi mostro un esempio concreto: ho convertito una pagina di un documento in pdf tramite Softi Free OCR. 

Immagine2

Dal tool OCR posso estrapolare un documento in Word cliccando sull’apposita icona collocata al centro, e ottengo questo risultato:

Immagine3

Ovvero un documento un po’ scombinato e con i margini non giustificati. Quindi, anziché sistemare il documento manualmente riga per riga, applico AutoUnbreak e il gioco è fatto!

Come vedete dalla schermata di questo tool, bisogna incollare il testo da sistemare, cliccare sul pulsante “Unbreak” e automaticamente il lavoro viene fatto per noi:

Immagine4

E’ un po’ di tempo che uso AutoUnbreak e devo dire che non mi ha mai deluso, anzi è sempre stato un prezioso aiuto che mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo perché, lo sappiamo bene, sistemare un file, formattarlo, impaginarlo a dovere può richiedere delle ore!

 

Zamzar.com

Veniamo alla questione della conversione dei famosi pdf. Oltre ad un programma OCR, possiamo usare altri strumenti per dei risultati sempre migliori. Personalmente ho provato tantissimi strumenti gratuiti online di conversione di file pdf, ma nessuno mi soddisfaceva e svolgeva un discreto lavoro, fino a quando mi sono imbattuta, praticamente per caso, facendo una ricerca su Google, nel sito www.zamzar.com. Funziona secondo quattro step, come vedete nello screenshot qui sotto:

Immagine5

  1. In primo luogo si sceglie il file da convertire.
  2. Poi si sceglie il tipo di formato per il file di output.
  3. In seguito si inserisce il proprio indirizzo e-mail.
  4. Infine si clicca su Convert.

Dopo un periodo di tempo generalmente breve -ma comunque variabile in base alle dimensioni del file da convertire- viene inviata una mail all’indirizzo inserito precedentemente con un link da cliccare per scaricare il documento.

Devo dire che mi sono trovata molto bene sin dall’inizio, i file vengono convertiti più che egregiamente (parlo, naturalmente, di file presentabili, perché a volte si ricevono dei file in pdf scannerizzati particolarmente difficili da decifrare, e quindi in tal caso è meglio prima passare attraverso uno strumento OCR). Per un programma gratuito direi che il risultato è davvero significativo.

 

Pdftoword.com

Altro strumento simile è offerto da sito www.pdftoword.com, con i quale ho ottenuto buoni risultati. Il funzionamento è simile a Zamzar: innanzitutto si stabilisce il formato risultante della conversione, poi si inserisce il file da convertire, il proprio indirizzo e-mail e si clicca sul pulsante “Convert now”. Poi si riceve una mail con il file convertito da poter scaricare.

Immagine6

Ricordo che anche qui siamo sempre in ambito strumenti open source, quindi gratuiti. E anche per questo strumento devo dire che ho ottenuto risultati molto buoni, quindi lo consiglio sicuramente.

 

Altri strumenti di conversione file

Ovviamente potrei proseguire a lungo con una lista di strumenti di conversione file, perché la rete, fortunatamente, è una miniera di risorse. In particolare vi segnalo alcuni link interessanti:

Gli ultimi due che ho indicato sono strumenti a pagamento e probabilmente permettono una resa migliore. Qui sta al singolo optare per l’acquisto di un programma o per l’utilizzo di strumenti open-source, anche in base al tipo di file che generalmente si traduce. Alcuni traduttori lavorano più con documenti in Word o Excel, altri più con file in pdf. Quindi la scelta è strettamente personale. Ad ogni modo, consiglio prima di optare per gli strumenti open-source, che spesso svolgono un lavoro molto buono. In caso di risultati non soddisfacenti, allora si può pensare all’acquisto di un programma a pagamento.

E voi, quali programmi utilizzate per convertire file? C’è qualche strumento che potete segnalare perché particolarmente valido?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...