Contenuti e qualità

Ultimamente sto seguendo vari blog di coach ed esperti di SEO e strategie varie per l’ottimizzazione di  siti web. In particolare, Shae Baxter, in un articolo della sua newsletter mi ha lasciata un po’ stupita. L’autrice infatti afferma:quality-teaching
 
“Earlier this week I listened to a webinar from a “guru” about leveraging your content and I almost choked on my weeties with what I heard:
 
“Are you creating at least 4 pieces of new content on your website each month?” 
 
I laughed.
I laughed because creating MORE content is not leverage.
I laughed because I know first hand that this approach is utter crap.
I’ve not published any new content in the last 3 months and guess what?
Unique visitors from search engines to my site has increased by over 7% in the last 30 days.”
 
Questa cosa mi ha lasciata alquanto sorpresa, perché in effetti si sente spessissimo dagli esperti nel settore che è fondamentale pubblicare contenuti con una certa frequenza, per poter scalare le posizioni sui motori di ricerca. E fino ad ora mi ero imposta anch’io di offrire contenuti settimanali ai miei lettori. Avrò sbagliato tutto?!?
 x
L’autrice del sito continua dicendo ai suoi lettori qualcosa del tipo “se volete farvi venire il mal di testa scrivendo un articolo a settimana, fate pure, ma sappiate che pubblicare più contenuti non funziona”.
 x
Ora, sinceramente non ho approfondito bene la faccenda perché poi l’autrice rimandava ad un webinar, e non ho più avuto tempo per seguire il tutto, ma dando un occhio al suo sito web si può chiaramente notare come l’ottimizzazione degli articoli del proprio blog sia un aspetto cruciale per poter aumentare la propria visibilità.
x
Inoltre tutto ruota attorno al tema della qualità, per cui eccovi alcune linee guida:
  • qualità significa offrire contenuti nuovi, originali, non scopiazzature varie
  • qualità significa scrivere articoli che si focalizzano ciascuno su una singola tematica (non fare un minestrone!)
  • qualità significa creare degli articoli con più contenuto, lunghi un migliaio di parole almeno (da evitare, a quanto pare, articoli troppo brevi, che non offrono informazioni dettagliate sulla tematica descritta)
  • qualità significa utilizzare immagini adeguate all’interno di un articolo, con gli appropriati tag del caso
  • qualità significa utilizzare le parole chiave (keywords) giuste, applicando quindi delle strategie di SEO mirate.

Forse potrà sembrare non così complicato, ma in realtà considerare tutti questi aspetti nella stesura di un articolo sicuramente richiede parecchio tempo, per cui l’idea è proprio quella di ridurre la frequenza con cui si inviano contenuti, e focalizzarsi invece su degli articoli davvero impeccabili, a prova di SEO!

Cosa ne pensate?
Siete per “più contenuti” oppure “meno contenuti, ma davvero di qualità”?
Come vi comportate con il vostro blog?

 

 
Annunci

2 pensieri su “Contenuti e qualità

  1. In realtà almeno in riferimento alla lunghezza dei post si sente dire di tutto: c’è chi sostiene siano meglio corti perché il visitatore li legge per intero, altri che parlano di post minimi di 1200 parole (che però non vengono mai letti al 100%). Per me quello che conta è il contenuto che poi fa scattare la condivisione. Sulla frequenza, se uno ha il tempo e gli argomenti perché non scrivere? Se invece le idee mancano…meglio passare!

  2. Sì, in quanto alla lunghezza anch’io leggo veramente di tutto, ma ultimamente vedo che molti sostengono la tesi di articoli piuttosto lunghi, perché permettono di affrontare un argomento più nel dettaglio. A parer mio però, come dici tu, troppo lunghi diventano forse noiosi, a meno che non siano super iper mega interessanti, su un tema che ti sta molto a cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...